Olympus “AIR” sponsor ufficiale dei terroristi dell’ISIS!

(il rosso sei tu, il nero sono io)

CIA permettendo questa non sarà la mia ultima copertina.
per gli agenti della CIA: non ho la più pallida idea di cosa ci sia scitto li sopra…e manco me ne frega!

ma come ti è venuta in mente questa?

semplice, mi è venuta in mente con questa notizia presa da 43rumors.com, l’articolo dice poco quindi riporto tutto qui, ma aldilà del testo la cosa che mi ha lasciato davvero di stucco sono le foto, che sono davvero allucinanti:

bazooka in vendita al mercato nero.
bazooka in vendita al mercato nero

 

olympus_air-620x400
facile da utilizzare come un telefonino
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
mirino e dispositivo di lancio sofisticatissimo
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
da oggi anche una app per android e os…
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
inquadra e ammazza! uccidere non è mai stato così facile.

in queste foto il terrorista sta imbracciando il suo bazooka per abbattere un elicottero apache dell’ersercito degli stati uniti. il missile si carica da dietro (come nella migliore tradizione) e col super mirino di precisione (optional) capace di vedere anche di notte, anche cose che non esistono, può far saltare in aria una mosca a distanza di millemila km…

ora, facciamo i seri…ma che cavolo di roba è quella? ma a che serve sta roba?

non paghi di cotanta idiozia, nell’articolo si arricchisce il tutto col seguente testo:

Uno dei vantaggi della nuova Olympus AIR MFT “lens-camera” è che permette un nuovo tipo di tiro con enormi teleobiettivi! L’immagine in alto mostra come si può tenere il 300 mm f / 2.8 Quattro Terzi obiettivo senza dover utilizzare il treppiede. Qualcosa che sarebbe molto più difficile da fare se si desidera avere una DSLR “normale” o la macchina fotografica mirrorless su di esso.

cioè questa roba dovrebbe essere più comoda di una reflex e un monopiede?:

stesso obbiettivo, usato in maniera tradizionale, monopiede e reflex attaccata.
stesso obbiettivo, usato in maniera tradizionale, monopiede e reflex attaccata.

faccio un piccolo passo indietro, l’olympus “air” è un dispositivo cilindrico, all’interno del quale c’è un sensore, e abbinato ad un telefonino o non oso immaginare a che altro, “sostituisce” una fotocamera…come?la domanda non è “come?” la domanda è “perchè?”

perchè devo sostituire una macchina fotografica che è prefetta per fare fotografie, con un oggetto che invece è perfetto per telefonare? secondo te è più appropriato un cucchiaio per mangiare una minestrina o uno spinterogeno? se nelle cucine troviamo cucchiai e gli spinterogeni nei cofani delle macchine ci srà un motivo?

analizziamo tutto passo passo.
nell’artico ci dice, che con questo sistema permette di essere più stabile e fermo rispetto ad una reflex…e sostituisce il trepiede (nella foto c’è un mono piede).
ora secondo te è più stabile un pezzo di ferro inanimato con tre (3) piedi fatto per stare fermo? o un corpo umano fatto per camminare e che si mantiene stabile per opera di dio su due piedi solo perchè prima su quattro aveva il problema che non poteva scaccolarsi camminando?

si, però il telefonino è più leggero e trasportabile di una reflex e un treppiede…
cosa? cioè tu te ne vai in giro con un tele di quelle dimensioni, che porterai sicuramente con la sua custodia, più tutti quegli accessori in foto, il telefonino e il cilindretto “air” che richiede sicuramente un altra borsetta….e ti fai il problema del peso eccessivo che ti può comportare una reflex/mirrorless di 400 grammi? (con tutti i vantaggi che ti può dare in cambio)

si, però un fotocamera seria costa tanto, il telefonino ce l’ammbiamo tutti e costa meno…
eh? hai appena comprato un olympus 300mm f2.8 dal valore commerciale di 8mila euro (OTTOMILAEURI) e diventi spilorcio per una reflex che puoi comprare usata anche con 3-400 euro?

per non parlare dell’imediatezza nell’usare un telefonino per regolare tempi e diaframmi, rispetto ad una reflex che è nata pensata e costruita per fare quello…

si vabbè…ma è un approccio più amatoriale, per gente con meno pretese che ha il suo telefonino e con quello vuole fare qualche foto diversa…
amatoriale? io sono un professionista e l’obbiettivo più caro che ho l’ho pagato 200 euro, e tu vuoi fare l’amatore con un tele da OTTOMILA EURI??????????

no dai facciamo i seri, io capisco il marketing, capisco che oggi l’isis sia di moda, e che chi di noi non ha mai desiderato e sognato di imbracciare un bazzoka e far saltare in aria il parlamento o la casa del vicino, o dell’amante di sua moglie….ma a tutto c’è un limite…ho visto che di questi aggeggi ce n’è pieno in giro, anche sony ne fa un altro, ma sono oggetti che non hanno senso e nulla hanno a che fare con la FOTOGRAFIA. da olympus non me l’aspettavo.

ma mettiti un attimo nei miei panni…esco di casa, e ti vedo a te che punti quel coso verso di me o verso casa mia, secondo te, quanto tempo ci metto a saltarti addosso e a riempirti di botte??
ma perchè pensi che voglia aggredirti? no perchè penso che tu sia un deficiente e rappresenti una minaccia per i miei figli, che ti vedono e magari ti imitano pure…

no dai, ma mica con questo coso lo usi davanti le case della gente, ci vai in giro a fare reportage in zone lontane ed esotiche… lontane ed esotiche come gaza?aleppo? punta questo coso verso qualcosa, e vedi quanto tempo ci vuole per vederti spuntare davanti un drone militare israeliano o americano che ti spara un missile nel cculo! sparano sui bambini, e sugli innocenti, vuoi che non sparino anche te con quel coso? e manco il funerale o il servizio alla tele devono farti…perchè te la sei cercata!

secondo me, questo “coso”, se proprio è destino che deve esistere e deve essere comprato può essere usato molto più intelligentemente… e come?
visto che di fatto è una scatolina con un sensore ed una batteria, fossi in olympus svilupperei questo “coso” per adattarsi alle reflex tradizionali
come la mitica om1

non ho amato mia moglie e i miei figli come ho amato questa fotocamera...PS: prima che mi mandiate i servizi sociali a casa, non sono sposato e non ho figli...
non ho amato mia moglie e i miei figli come ho amato questa fotocamera…PS: prima che mi mandiate i servizi sociali a casa, non sono sposato e non ho figli…

basta fare in modo che la forma cilindrica diventi rettangolare (lo so a parole è facile, ma penso che anche fare un sensore non sia difficile da realizzare, se hanno fatto quello, facciano pure questo)

e al posti si questo "pezzo" nero andrebbe l'olympus "air"
e al posto di questo “pezzo” nero andrebbe l’olympus “air”

magari senza display, sporgente un pò di più, ma vuoi mettere poter disporre di una fotocamera eccezzionale, indistruttibile e digitale e riesumare tutte le ottiche che oggi mi prendo polvere nell’armadio?

sicuramente non so se una soluzione del genere potrebbe fare concorrenza alle digitali moderne, ma sicuramente molti appassionati la comprerebbero anche solo per sfizio! e io tra questi.

so che nikon ha già un brevetto per una cosa del genere… ma come tutte le cose buone, non è stato sviluppato.

aspetto fiducioso, ma come diceva il saggio: “non confidate nella speranza…ha lasciato queste terre!” (forse non era un saggio, ma una scena de “il signore degli anelli”)

 

magari tra i commenti qualcuno mi suggerisce l’utilità di questo coso, un possibile sviluppo intelligente, o un motivo per cui l’ha comprato…